Evo Japan 2020
Pubblicità

Sia i due giocatori di Manaskill Sersambo e Tonius 301 che Harry Potter del team Empire arrivano al 2o giorno dell’EVO Japan 2020 superando i loro turno e confermando la presenza dell’Italia nel Tekken di livello mondiale.

Assolutamente non facili i loro avversari che erano fra i migliori giocatori del mondo ma a quanto pare le capacità di adattamento italiane sono state migliori portando gli italiani ad avere la meglio in incontri apparentemente impossibili.

L’avventura italiana in questo EVO Japan 2020 potrebbe segnare un punto di svolta nella concezione nazionale del picchiaduro, dell’Esport e del Tekken competitivo.

LASCIA UN COMMENTO

Hey commenta qui!
Inserisci il tuo nome qui