Anime

In questa pagina noi di Manaskill cercheremo di spiegarvi brevemente cosa sono gli anime, la loro storia e quali anime secondo noi hanno segnato il panorama Anime nel mondo.

banner rimborso amazon telegram

Anime Giapponesi

Anime Giapponesi

Verso la fine del 1970 viene coniato il termine “Anime” che prende spunto dall’inglese “Animation” e possiamo dire rappresenta i lavori d’animazione giapponese quindi i film o le sierie animate.

Indice:

 

Che cosa sono gli anime 

Bisogna specificare cosa sono gli anime e quindi definire il concetto. Per anime, come abbiamo detto, si intendono tutti quei lavori di animazione giapponese come film animati o serie animate. E’ il corrispettivo italiano di “cartone animato” e di “film d’animazione”

Cosa curiosa, in occidente, il termine Anime sta ad indicare tutti i lavori di animazione nipponici ma anche quelli creati e prodotti prima della creazione del termine stesso.

C’è stato un periodo storico in cui si accomunava il termine Anime a prodotti infantili o a sfondo pornografico mentre ormai si è realizzato che gli Anime sono un vero e proprio prodotto commerciale capaci di affrontare una immensa quantità di temi e che sono alla base dell’intrattenimento giapponese.

Un esempio dunque di forma di intrattenimento di massa e popolare non che una forma d’arte che si basa sulla tecnologia e sulla sempre maggiore esperienza di animare disegni 2D e 3D.

banner rimborso amazon telegram

Il pubblico appassionato agli anime è vasto e vario e passa dallo studente, dall’adolescente fino ai lavoratori e alle casalinghe. Gli anime dunque sono una forma di intrattenimento universale nella popolazione Nipponica e non.

Storia degli Anime

Alcuni, brevissimi, cenni storici per gli anime.

Possiamo ricondurre le prime forme di animzione di disegni e di arte stilizzata alla fine del Periodo Edo cioè verso la fine del XIX secolo.

Ma sicuramente il grande sviluppo degli anime come oggi li conosciamo arriva verso la metà degli anni 90 più precisamente all’inizio degli anni 60 con la messa inonda del primo “anime” bianco e nero di Osamu Tezuka “Astro Boy”.

Abbiamo dovuto aspettare il 1963 poiché dopo la II guerra mondiale le risorse economiche del giappone erano limitate e quindi ci furono pochissimi investimenti in questa forma di intrattenimento.

Da allora possiamo dire che il merca Anime Giapponesi ha subito una curva sempre in salita che non si è mai fermata portanto i livelli di animazione e contenuto a livelli che non erano immaginabili fino a qualche anno prima.

Per concludere questa brevissima parentesi sulla storia degli Anime Giapponesi possiamo portare come culmine della cultura anime e tecnologica giapponese con la nascita di Akihabara, un quartiere di Tokyo che si presenta come un immenso centro commerciale definizione dovuta all’affollamento di negozi a base tecnologica, anime e articoli per adulti ed è probabilmente la più grande area del mondo a tema.

Gli Anime che hanno fatto la storia

Per concludere questa pagina parliamo di alcuni degli anime serie e film che segnato la storia e l’immaginario collettivo portando la fama degli Anime in occidente.

Fra gli anime che vogliamo citare in questa parte e che poi approfondiremo in una pagina apposita è:

Neon Genesis Evangelion

Dichiarato da molti “il più bell’anime mai fatto” e da molti altri “ la più sopravvalutata di sempre”  è innegabile che sia una delle serie animate che abbiano inciso più profondamente il panorama mondiale. Le caratteristiche dell’animazione e la trama con enormi riferimenti religiosi occidentali e orientali hanno reso Neon Genesis Evangelion una delle serie più amate di sempre facendogli raggiungere oltre il 10% di Share nella prima messa in onda e quasi il 5% di share nella posteriore replica in seconda serata. Entrato nei cuori dei giapponesi non ha risparmiato quelli degli occidentali che hanno sempre visto con ammirazione l’Anime giapponese.

Sen to Chihiro no kamikakushi / La Città incantata

La città incantata è un film scritto e diretto da HAiyao Miyazaki e prodotto dallo Studio Gibli nel 2001

Citiamo questo film di animazione cioè questo Anime perchè segna il punto più alto, fino a quel momento, per l’animazione Giapponese.

Palese la capacità tecnica senza pari di animare dello Studio Ghibli e forse la più grande opera di Hayao Miyazaki. distribuito nel 2001, Segnò la storia dei film d’animazione Giapponesi, Arrivando ad incassare oltre 330 Milioni di Dollari in tutto il pianeta. Nei botteghini giapponesi superò persino Titanic ed è stato il lungo metreggio più visto della storia del giappone 30,5 Milioni di yen.

Secondo la critica è uno dei migliori film degli anni 2000 e della intera sotria cinematografica si aggiudicò l’Orso d’oro al Festival di Berlino  ed è stato l’unico anime nella storia a vincere ll’Oscar nel 2003 per il miglior film d’animazione.

Ci sono numerosissimi altri anime che hanno segnato la storia dell’animazione e hanno diffuso la cultura anime nel mondo ma preferiamo discuterne in una pagina apposita.

banner rimborso amazon telegram