Tekken 7

tekken-7

Quando si parla di picchiaduro, è impossibile non citare il famosissimo Tekken. Qualsiasi videogiocatore, almeno una volta nella vita, ha preso parte al torneo del pugno d’acciaio, rivestendo i panni dei personaggi simbolo della serie come Kazuya ed Heihachi Mishima o Yoshimitsu.

Un gioco così di successo che ormai affonda le sue radici nel 1999, non poteva non crearsi attorno una community competitiva di primissimo livello; infatti gli stage di Tekken, dal 2003, sono stati teatro di avvincenti tornei nella più importante manifestazione nel campo dei picchiaduro al mondo: L’Evolution Championship Series, chiamato anche EVO.

Per approcciarsi nel 2018 a questo titolo che ha fatto la storia degli E-Sports, è di fondamentale importanza conoscere le basi su cui il fattore competitivo del gioco ha piantato le radici del suo successo.

Prenderemo in considerazione, ovviamente, l’ultimo capitolo della serie: Tekken 7; e daremo dei consigli a chiunque voglia buttarsi nella mischia e competere nel Tournament of The Iron Fist.

Tutti i personaggi di Tekken 7
  • Alisa Bosconovitch
  • Asuka Kazama
  • Bob Richards
  • Bryan Fury
  • Devil Jin
  • Eddy Gordo
  • Emilie “Lili” Rochefort
  • Eliza (DLC)
  • Feng Wei
  • Heihachi Mishima
  • Hwoarang
  • Jin Kazama
  • Kazuya Mishima/Devil
  • King II
  • Kuma II
  • Lars Alexsandersson
  • Lee Chaolan/Violet
  • Ling Xiaoyu
  • Leo Kliesen
  • Marshall Law
  • Miguel Caballero Rojo
  • Nina Williams
  • Panda
  • Paul Phoenix
  • Sergei Dragunov
  • Steve Fox
  • Yoshimitsu
  • Claudio Serafino
  • Gigas
  • Jack-7
  • Josie Rizal
  • Katarina Alves
  • Kazumi Mishima/Devil Kazumi
  • Lucky Chloe
  • Master Raven
  • Shaheen
  • Akuma/Gouki (Street Fighter)
  • Geese Howard (King of Fighters/Fatal Fury) (DLC)
  • Noctis Lucius Caelum (Final Fantasy XV) (DLC)
  • Anna Williams (DLC)
  • Lei Wulong (DLC)
  • Eliza (DLC)

La rosa di personaggi di Tekken 7, comprende ben 39 personaggi tra cui scegliere, tutti diversi tra loro.

Ovviamente per trovare il combattente più consono al proprio stile di gioco, è necessario provarli un po’ tutti fino a che non troverete quello verso il quale sentirete un feeling perfetto durante le fasi di combattimento.

Argomenti principali della guida:

Come migliorare

Un ottimo modo per sopperire alle pecche del vostro gameplay, è quello di analizzare le vostre partite per visualizzare i vostri errori e le vostre “cattive abitudini” facilmente punibili dall’avversario.

Tekken 7 gameplay
© Tekken 7

Per aiutarvi e facilitarvi il lavoro è molto utile guardare i giocatori professionisti, in quanto durante le partite di torneo vedrete da parte loro eseguire soltanto le mosse migliori nelle situazioni più disparate.

Frame data

Le animazioni sono composte da in Tekken 7 da Frame Data, immagini statiche che unite in un’unica sequenza formano un’animazione completa. Quando parliamo di frame data ci riferiamo alla durata di ognuna delle mosse presenti sul gioco.

È una conoscenza di fondamentale importanza in quanto, sapendo quanti frame dura un’animazione, saremo in grado di sfruttare le possibili aperture del nostro avversario.

Dato che i picchiaduro generalmente girano a 60 frames al secondo, si utilizzano i frames come unità di tempo per indicare la durata di una mossa, quindi è molto più comodo parlare di frame anziché sommare sessantesimi di secondo.

Meccaniche di gioco

Su Tekken 7 videogioco sono presenti innumerevoli meccaniche di gioco, comprese alcune avanzate e nascoste, che unite alla vostra conoscenza della frame data e tantissima pratica, vi consentiranno di vincere ogni partita.

Per citarne una, molto usata in ambito competitivo per fare spacing e rimanere nel range di attacco ottimale per il proprio personaggio, è necessario imparare il Korean Backdash.

Modalità Pratica

Il consiglio base che qualsiasi giocatore vi darà, è quello di imparare a leggere la Tekken 7 combo system o anche la legenda dei tasti, mettervi in modalità pratica ed imparare ad eseguire perfettamente le combo base in tutte le situazioni possibili. Le combo sono delle combinazioni (da qui il nome) di mosse che vi permetteranno di infliggere più danni all’avversario.

Potrete testare le vostre stringhe personalizzate e provarle in base ai movimenti dell’avversario, grazie all’ottimo menù di personalizzazione dell’allenamento presente in questa modalità.

Durante l’allenamento, per capire se le combo sono effettivamente garantite ed imparabili dall’avversario, dal menù di pausa settate la “Cpu Opponent Action 2” su “Guard All”, in questo modo l’avversario parerà qualsiasi colpo che non sia garantito all’interno della vostra stringa.