Intel Extreme Masters

intel extreme mastersGli Intel Extreme Masters sono una serie di tornei esports che mettono in competizione le migliori squadre a livello globale in uno dei più grandi eventi esportivi. Gli IEM vengono organizzati dalla compagnia tedesca di ESL, un colosso delle competizioni esportive che grazie al supporto di Intel, è riuscita a partire dal 2007 a creare questa prestigiosa competizione alla quale tutti ambiscono di partecipare.

banner rimborso amazon telegram

Anno dopo anno, con il crescere dell’importanza del torneo, sono arrivati dei montepremi sempre più grossi, fino a superare il milione di dollari complessivo nelle ultime edizioni. Tutto ciò è possibile grazie ai grossi sponsor di cui può farsi fregio, tra i quali ricordiamo Intel, Vodafone, Acer Predator, MTN Dew Game Fuel e Betway Group.

Dal 2007 ad oggi, i giocatori si sono dati battaglia sui più famosi titoli esportivi:

  • Counter Strike
  • Warcraft III
  • Counter Strike 1.6
  • World Of Warcraft
  • Quake Live
  • Starcraft II
  • League of Legends
  • Counter Strike; Global Offensive

Nel corso degli anni svariati giochi sono passati sotto l’insegna dell’Intel Extreme Masters, ma oggi a causa di una perdita d’interesse o di un passaggio su altri circuiti, sui loro palchi si compete quasi esclusivamente su Counter Strike;Global Offensive e Stacraft 2.

Indice

Sedi IEM

L’evento si tiene più volte l’anno in svariate sedi:

IEM Shanghai 2018 – Chinajoy

IEM Chicago 2018 – Wintrust Arena

IEM Katowice 2019 – Spodek Arena

banner rimborso amazon telegram

IEM Sydney 2019 – Qudos Bank Arena

Qualificazioni all’IEM

Per qualificarsi all’Intel Extreme Masters bisogna superare una qualificazione offline regionale, per dimostrare di essere la migliore squadra della propria regione e di meritare un posto come rappresentante di quest’ultima durante la competizione finale.

Intel Extreme Masters Sydney 2019

Per il prossimo evento che si terrà a Sydney, bisogna superare un qualifier regionale o ricevere un invito da ESL stessa, basato sui propri meriti. I seeding per i gruppi A e B saranno decisi in base all’ESL CS:GO World Rankings (https://www.eslgaming.com/worldranking/csgo#/).

L’evento si svolgerà all’interno della Qudos Bank Arena, un’impianto polivalente rinomato per essere l’impianto al coperto più grande di tutta l’Australia grazie alla sua capienza di oltre 21.000 posti.

La fase iniziale prevede una suddivisione in due gruppi da 8 squadre ciascuno e le partite verranno disputate in formato best of 1. Le prime tre squadre di ogni gruppo avanzano ai Playoffs in base al loro piazzamento.

  1. In Semifinale;
  2. Ai Quarti di finale come Seed alto;
  3. Ai quarti di finale come Seed basso.

Le partite dei Playoffs saranno ad eliminazione diretta e verranno giocate in best of 3, mentre la Grand Final come best of 5. Il montepremi annunciato per questa edizione è di 250.000 $ suddivisi in questo modo:

  1. 000 $
  2. 000 $
  3. 000 $
  4. 000 $
  5. 000 $
  6. 000 $
  7. 000 $
  8. 000 $
  9. 000 $
  10. 000 $
  11. 000 $
  12. 000 $
  13. 000 $
  14. 000 $
  15. 000 $
  16. 000 $

Le squadre partecipanti non sono ancora state rivelate del tutto, sia perché mancano ancora da giocare alcuni qualifier sia perché ancora non sono stati coperti ancora tutti gli slot ad invito.

  • FaZe Clan – Invitato
  • Team Liquid – Invitato
  • MIBR – Invitato
  • Ninjas in Pyjamas – Invitato
  • Renegades – Invitato
  • BIG – Qualifier Europeo
  • eUnited – Qualifier Nord Americano

IEM Sydney 2019, 30/04 – 05/05 Calendario

Group Stage, trasmessi dallo studio

  • Martedì 30 aprile
    Gruppi A – B
  • Mercoledì 1 maggio
    Gruppi A – B
  • Giovedi 2 maggio
    Gruppi A – B

Live dalla Qudos Bank Arena

  • Venerdì 3 maggio
    Quarti di finale Bo3
  • Sabato 4 maggio
    Semifinali Bo3
  • Domenica 5 maggio
    Showmatch Bo1
    Grand Final Bo5

Come sempre l’intero evento potrà essere seguito in loco o nei canali Twitch.tv di riferimento di ESL.

banner rimborso amazon telegram