Le Carte

hearthstone le carte

Hearthstone ad oggi conta più di 700 carte al suo interno, ognuna facente parte del vasto mondo di Warcraft. Ognuna di esse fa riferimento ad un personaggio o ad un oggetto presente nel celebre gioco di casa Blizzard.

Il numero di servitori ed incantesimi giocabili aumenta costantemente su HearthStone, in quanto circa ogni tre mesi viene fatta uscire un’espansione che va ad arricchire la collezione della Locanda.

carta-hearthstone
© Hearthstone

Argomenti principali della guida:

Le carte di Hearthstone si dividono in:

Servitori: sono le creature che vengono schierate in campo; ogni servitore è fornito di Punti Ferita e Punti attacco. Alcune carte, possono avere delle abilità particolari che permettono loro di compiere azioni in determinate circostanze. I servitori possono avere anche una tribù di appartenenza, la quale gli permetterà di esprimere una sinergia dove specificato.

Armi: le armi sono delle carte equipaggiabili dall’eroe che permettono a lui in prima persona di attaccare, fornendogli potere offensivo.

Ogni carta arma è composta da Punti Attacco e Durabilità; la durabilità equivale al numero di utilizzi dell’arma, una volta ridotta a zero essa si rompe. Ogni eroe può equipaggiare un’arma alla volta.

hearthstone carta arma© Hearthstone

Incantesimi: sono delle carte che, una volta giocate, attivano l’effetto segnato nella loro descrizione. Dopo che sono state messe in campo, contrariamente ai servitori ed alle armi, spariscono immediatamente.

hearthstone carta magia© Hearthstone

Carte Eroe: introdotte con l’espansione “Cavalieri del Trono di Ghiaccio”, le carte eroe una volta giocate, prendono il posto del personaggio che state giocando sostituendo il potere eroe, fornendovi 5 punti armatura e applicando l’effetto riportato sulla descrizione.

hearthstone carta eroe
© Hearthstone

Abilità:

Ecco una lista delle abilità con le relative spiegazioni:

  • Adatta: permette al servitore di acquisire un attributo a scelta tra tre proposti.
  • Grido di Battaglia: quando il servitore entra in campo applica l’effetto di cui è munito.
  • Carica: permette al servitore di attaccare nello stesso turno in cui viene giocato.
  • Scegli uno: permette al giocatore di scegliere di applicare un effetto tra due proposti.
  • Combo: applica l’effetto indicato se giocato dopo un’altra carta.
  • Rantolo di Morte: applica l’effetto indicato dopo la morte del servitore.
  • Rinvieni: permette di scegliere una carta tra le tre proposte.
  • Scudo Divino: previene i danni subiti dal servitore, scompare dopo aver subito qualsiasi tipo di danno.
  • Ira: si attiva l’effetto indicato dopo aver subito dei danni.
  • Congela: impedisce il movimento al servitore per un turno.
  • Immune: rende il servitore immune a qualsiasi danno ed effetto.
  • Ispira: dopo l’utilizzo del potere eroe si attiva l’effetto
  • Rubavita: cura il tuo eroe di tanti punti vita quanti sono i danni inflitti.
  • Sovraccarico: blocca l’utilizzo del numero indicato dalla carta di cristalli di mana
  • Veleno: uccide qualsiasi servitore avversario con cui viene a contatto
  • Missione: esegui le richieste per ottenere la carta effetto
  • Segreto: sono carte che si attivano in automatico una volta giocate quando determinate condizioni vengono soddisfatte.
  • Silenzia: rimuove qualsiasi effetto da un servitore.
  • Furtivo: non è possibile prenderlo di mira direttamente con nessuna carta. Colpibile solo con attacchi ad area.
  • Danno magico: aumenta i danni magici del numero indicato nella carta.
  • Provocazione: obbliga l’avversario ad attaccare i servitori che possiedono questo effetto.
  • Furia del vento: permette ad un servitore di attaccare due volte in un solo turno.
  • Torna in mano: fa tornare in mano un servitore.
  • Prendi il controllo: mediante l’utilizzo di carte con questo effetto, potrete prendere il controllo di un servitore avversario.
  • Trasforma: vi permette di trasformare un servitore.
  • Metti nel mazzo: vi permette di mettere delle carte, espresse dalla descrizione, all’interno del vostro mazzo o di quello dell’avversario.

 

Tribù

Molte carte su Hearthstone sono suddivise in “Tribù” o “razze”, l’appartenenza o meno ad una di queste categorie indica una sinergia con gli effetti di alcune carte.

  • Bestia: a questa razza appartengono gli animali, sono le carte predilette dal Cacciatore e sono in grado di formare un grosso pericolo per l’avversario nelle fasi iniziali della partita.
  • Demoni: sono delle carte quasi esclusive dello Stregone. Solitamente per giocare queste carte dovrete pagare un tributo in salute o in carte da scartare, oltre al solito costo in mana.
  • Drago: sono carte molto potenti, tra le quali troviamo un grande numero di Leggendarie.
  • Elementale: di questa tribù fanno carte molto lente in acquisizione di valore, in quanto attivano si potenti sinergie, ma solitamente nel turno dopo a quello in cui vengono giocate.
  • Robot: come si evince dal nome, a questa categoria appartengono i robot, carte che hanno un’ottima sinergia tra loro, fornendo al giocatore delle grosse ricompense.
  • Murloc: carte a basso costo di stampo aggressivo, i Murloc tendono a potenziare altri Murloc, riempiendo la Board di creature piccole ma letali.
  • Pirati: tribù alla quale appartengono le carte giocate nel tanto amato, quanto odiato, Guerriero Pirata. Danno un’impronta “Aggro” al mazzo in cui vengono giocate e hanno un’eccezionale sinergia con le armi.
  • Totem: appartengono esclusivamente alla classe dello Sciamano, queste carte forniscono potenziamenti al giocatore e ai servitori presenti in Board.

 

Spero che questa guida possa essere d’aiuto a tutti i nuovi player, che hanno incontrato uno scoglio nel distinguere le carte presenti all’interno dell’assortimento, che vanta Hearthstone.