Come analizzare un servant

In questo articolo noi di manaskill parleremo di uno degli elementi fondamentali di Fate grand order: come leggere la pagina di Status di un Servant; Martha, Servant di classe Rider, ci farà compagnia nel corso di questa guida:

banner rimborso amazon telegram

Indice dell’analisi di un servant di Fate Grand Order

Analisi di un Servant di Fate GO

Fate GO servant

La prima cosa che il gioco ci mostra è il livello del Servant (1), la barra e il valore numerico sotto di essa (NEXT) indicano quanta EXP manca al Servant per raggiungere il livello successivo. Nel caso di Martha in figura, può arrivare fino al livello 40 nella sua forma attuale.

Le quattro stelline sotto il livello (2) rappresentano il grado di Ascension del Servant. Ma che cos’è l’Ascension? L’Ascension, o Servant Evolution, è un rituale che permette di aumentare il livello massimo raggiungibile dal Servant e di sbloccare nuove Skills, dovremo farlo quindi quattro volte prima di poter dire di aver sviluppato al massimo il potenziale del Servant!

Nella riga successiva (3) abbiamo invece tre valori numerici: HP, ATK (presenti anche sulla carta del Servant) e COST. I primi due, rispettivamente i Punti Salute (HP) e i Punti Attacco (ATK) sono direttamente proporzionali al livello del Servant, mentre il terzo (COST) rappresenta il costo da considerare quando andremo ad aggiungere il Servant al Party. Il costo dei Servant è direttamente proporzionale alla rarità di questi e non può né aumentare né diminuire, è però possibile aumentare il costo massimo del Party aumentando il livello del Master (ovvero il giocatore).

Nella riga (4) subito sotto, invece, il gioco ci mostra quanti punti addizionali abbiamo assegnato a ciascuna delle due statistiche del Servant (HP e ATK) (in figura, 0/1,000 per entrambe le statistiche). Questi punti andranno ad aumentare HP e ATK del Servant oltre il loro limite massimo, sono quindi molto importanti!

Analisi Servant Fate GO – NP e Skill

Nella riga (5) possiamo leggere invece le voci NP e SKILL, queste voci indicano se, per il Servant in questione, è disponibile un Interlude o una Rank Up Quest. Queste Quest, una volta completate, andranno a potenziare la Noble Phantasm o una delle Skill del nostro Servant. Questi tipi di Quest vengono implementate dagli sviluppatori affinché i Servant più vecchi possano tenere il passo con i Servant più recenti, sono quindi importantissime, e, talvolta, una Skill non particolarmente forte può diventare fortissima in seguito ad una di queste Quest! Se disponibili, è possibile accedere a queste Quest direttamente dalla fine della pagina del Servant, dove saranno anche indicati i requisiti necessari per accedervi, nonché gli Interlude che seppure non andranno a potenziare una Skill o la Noble Phantasm del Servant ci ricompenseranno solitamente con dei Saint Quartz:

Fate GO servantNella riga (6), infine, possiamo trovare il livello di Bond del Servant. Il Bond di un Servant aumenta alla fine di ciascuna Quest durante la quale è stato incluso nel Party, e a ciascun livello raggiunto (da 1 a 10, per il momento) otterremo una ricompensa: dal livello 1 al livello 5 otterremo una nuova Voice line e una nuova Profile entry, dal livello 6 al livello 9 otterremo delle ricompense in base alla rarità del Servant (un certo numero di Saint Quartz o un certo numero di Golden Fruit), mentre al livello 10 otterremo una speciale Craft Essence 4★ (diversa per ogni Servant) ottenibile soltanto in questo modo.

banner rimborso amazon telegram

Analisi di un servant di Fate Grand Order – Le Craft Essence

Queste Craft Essence, delle craft essence parliamo in modo approfondito in una pagina apposita,  hanno solitamente effetti particolari non presenti su altre Craft Essence, e alcune di queste possono considerarsi tra le migliori del gioco! Le Craft Essence ottenute in questo modo risultano già maxate:

Fate GO Craft EssenceN.B. ciascun Servant presenta una crescita diversa del livello di Bond. Mash Kyrielight (Shielder) fa eccezione in quanto il suo livello di Bond dipende dai progressi del giocatore nella trama principale del gioco.

Analisi di un servant FGO Skill e Class Skill

Lasciandoci alle spalle il riquadro di Status del Servant troviamo invece le Skills a sua disposizione in battaglia:

Fate GO ServantCome dovreste aver imparato leggendo questa guida, è possibile sbloccare le Skills non ancora disponibili aumentando il grado di Ascension del Servant, ed è possibile potenziarle o rinnovarle completamente tramite le Interlude o Rank Up Quest. Tuttavia, come avrete notato, anche ciascuna Skill presenta un livello, è infatti possibile anche potenziare l’efficacia delle skills aumentandone il livello.

Subito dopo le Skills del Servant possiamo trovare invece le Class Skills a sua disposizione:

Fate Go servantLe Class Skills sono abilità passive che il Servant possiede, e non è possibile modificarle o potenziarle. Durante certi Eventi o durante determinate Quest della trama principale potrebbero essere disponibili Class Skills aggiuntive.

Analisi di un servant di Fate GO Noble Phantasm

Siamo arrivati all’ultimo punto di questa guida, ovvero la Noble Phantasm del Servant. Come dovreste aver imparato durante il Tutorial, la Noble Phantasm è un comando speciale utilizzabile in battaglia soltanto quando la barra della NP (NP Gauge) raggiunge il 100%. Nel riquadro dedicato alla Noble Phantasm possiamo leggerne l’effetto, nonché il livello (da 1 a 5) e il valore massimo di Overcharge (MAX 300%). Il Rank e la Class della Noble Phantasm ci interessano invece relativamente, in quanto soltanto informativi praticamente. Facciamo comunque notare che il Rank della Noble Phantasm può cambiare in seguito ad una Interlude o Power Up Quest.

Fate GO servantSiamo finalmente giunti alla fine di questa guida introduttiva, il resto delle informazioni e opzioni presenti nel Menu di un Servant sono infatti puramente informative o di natura estetica (tipo la scelta della Skin del Servant in battaglia e delle le icone da utilizzare).

banner rimborso amazon telegram