Worlds 2019

Questa domenica a nella Accorhotels Arena di Parigi si è tenuta la finalissima dell’edizione 2019 dei Worlddi League of Legends.

La cerimonia di apertura ha visto Chrissy Costanza performare Awaken ed a seguire i True Damage, la nuova band composta dai Campioni di League of Legends che hanno cantato GIANTS, la nuova canzone prodotta da Riot Games.

In campo nell’arena parigina sono entrati i migliori team che League of Legends abbia visto quest’anno: gli europei G2 esports e i cinesi FunPlus Phoenix.

La serie

La best of five è stata vinta dai FunPlus Phoenix, che non ha lasciato alcuna possibilità di risposta agli avversari, grazie al loro stile di gioco e a delle buone draft che non hanno messo sulle spalle dei giocatori delle responsabilità superflue.

La best of five ha richiesto soltanto tre partite per essere terminata, in quanto la squadra cinese è riuscita a chiuderla con tre vittorie schiaccianti sugli avversari, togliendo ai G2 la possibilità di scrivere la storia di League of Legends compiendo il primo Gran Slam del gioco.

Ottima performance da parte di LWX che è riuscito a non morire neanche una volta nel corso dell’intera serie, seguito dal Top Laner GimGoon con una sola morte in tre partite.

Con la fine dei mondiali, arriva al termine anche la nona stagione competitiva di League of Legends, e con la decima season piena di cambiamenti che stravolgeranno il gioco, noi di Manaskill.com vi invitiamo a tornare tra le nostre pagine per rimanere aggiornati sugli sviluppi del moba di Riot Games.

LASCIA UN COMMENTO

Hey commenta qui!
Inserisci il tuo nome qui