LCk Spring Playoff analisi
© LCK

Oggi si è tenuta la finalissima dello spring split delle LCK, la lega coreana ufficiale di League of Legends. All’interno di questa competizione abbiamo potuto vedere durante gli scorsi mesi un’evoluzione totale da parte di molte delle squadre partecipanti, tra le quali vediamo gli SKT T1, team che ha preso parte alla finalissima.

  1. Griffin
  2. SK Telecom T1
  3. Kingzone DragonX
  4. SANDBOX Gaming
  5. DAMWON Gaming
  6. Hanwha Life Esports
  7. G
  8. Afreeca Freecs
  9. KT Rolster
  10. Jin Air Green Wings

Nella partita di oggi si sono scontrati le prime due squadre in classifica. I Griffin, grazie alla loro vittoria durante la stagione regolare, si erano qualificati direttamente per la finalissima. D’altro canto, gli SKT T1, hanno dovuto affrontare e battere i Kingzone DragonX, nel round delle semifinali.

I Griffin sono un team che negli ultimi due split ha dimostrato, grazie anche al loro stile di gioco formato anche da pick non convenzionali, di avere una padronanza del gioco totale.

Gli SKT T1 sono riusciti a battere i campioni dello spring split con un pulitissimo 3 a 0, leggendo perfettamente le draft avversarie e non lasciando alcuna finestra di recupero per la squadra dei grifoni.

Con questa importantissima vittoria, gli SKT T1 riescono a guadagnarsi uno spot per il Mid-Season Invitational 2019, tornando così a competere a livello internazionale dopo l’importantissima assenza allo scorso mondiale.

Resta aggiornato sulle novità nel mondo esport su Manaskill.com

LASCIA UN COMMENTO

Hey commenta qui!
Inserisci il tuo nome qui