© Blizzard

Il 4 Dicembre uscirà l’ultima espansione dell’anno del Corvo su Hearthstone. “La Sfida di Rastakhan“, come ogni nuova espansione, introdurrà delle nuove meccaniche.

Innanzitutto verrà introdotta la meccanica Annientamento, o Overkill. Le carte che avranno questa parola nel testo, attiveranno il loro potere solo se infligeranno più danni di quelli che servono per uccidere un minion.

Verranno aggiunti anche due nuovi tipi di carte: i Loa e gli Spiriti. I primi saranno delle leggendarie di classe con il tag bestia, che avranno un potere legato allo spirito di classe. Gli spiriti sono tutte creature con 0 di attacco che entreranno in furtivo per il primo turno.

Come detto sopra, questa espansione va a spingere determinati archetipi che si baseranno sui Loa e sugli Spiriti. Analizziamo adesso quali sono i possibili archetipi che si possono creare con le nuove carte o semplicemente con i Loa e gli Spiriti.

Gli Archetipi

malfurion druido classe hearthstoneDruido: il Loa e lo Spirito del druido avranno una stretta correlazione con l’attacco che avrà il nostro eroe, sia esso un semplice heropower o aumentato da qualche spell particolare. Un altro archetipo che sembra poter nascere è il beast druid, infatti sono uscite alcune carte che vi faranno pescare le bestie dal mazzo o vi permetteranno di giocarle direttamente dalla vostra mano.

 

garrosh guerriero classe hearthstoneGuerriero: il guerriero sembra ritornare all’era in cui erano i draghi a comandare la ladder di Hearthstone. Infatti sono molte le carte che sfruttano la sinergia Drago. Per quanto riguarda il Loa e lo Spirito invece, vanno a calcare la mano su quella che era la deludente meccanica della scorsa espansione, ovvero Assalto.

 

uther paladino classe hearthstonePaladino: Per quanto riguarda il Paladino, sembra che possa nascere un ottimo Heal Paladin, ovvero un mazzo centrato sulle cure. Il Loa e lo Spirito invece si basano molto sulle magie.

 

 

anduin sacerdote classe hearthstoneSacerdote: è una delle classi più discusse dell’espansione. Lo Spirito andrà a riempire il mazzo di copie delle tue creature morte e settandone il costo di mana a 1, mentre il Loa le andrà a pescare. Questo entra in combo anche con la leggendaria che ti permette di giocare le creature che non appartengono al tuo mazzo iniziale. Queste copie infatti non fanno parte del tuo mazzo iniziale. Un altro archetipo potrebbe essere il cosidetto Miracle priest, ovvero un mazzo che si basa sul giocare le magie per avere dei benefici.

 

thrall sciamano classe hearthstoneSciamano: Per quanto riguarda lo sciamano a primo impatto sembra poter nascere un mazzo che si baserà sul giocare le magie, confermato anche dal Loa e dallo Spirito.

 

 

rexxar cacciatore classe hearthstoneCacciatore: con il cacciatore si potrà tornare alle origini, infatti sembra poter nascere un ottimo Beast Hunter. Sono molte le carte che andranno a potenziare le nostre bestie. A sorpresa per il cacciatore uscirà l’unico DK dell’espansione: Zul’Jin. Questo però non si baserà sulle bestie ma sulle magie giocate.

 

jaina mago classe hearthstoneMago: Per il mago, un po’ come per il Druido, sarà importante il Potere Eroe. Infatti il Loa e lo Spirito si basano sui danni del Potere Eroe. Un altro possibile archetipo è l’Elemental Mage, grazie all’alto numero di elementali presenti in questa espansione.

 

guldan stregone classe hearthstoneStegone: Dopo un po’ si ritorna a parlare di Discard Lock, sempre che scartare le carte possa davvero portare un vantaggio in questa espansione. Il Loa e lo Spirito invece, a sorpresa, non riguardano questa meccanica. Lo Spirito bufferà le carte nella nostra mano quando morirà un nostro minion, mentre il Loa riempirà la board con copie di se stesso (quindi potenziamenti inclusi).

valeera ladro classe hearthstoneLadro: Per questa classe sembra ci sia una sola parola: “Aaargh”. Tantissimi sono i pirati che usciti per questa classe. Il Loa e lo Spirito invece avranno dei poteri del tutto diversi.

 

Previsioni sul metagame

Non sappiamo quanti di questi archetipi possano nascere e perché no, mischiarsi tra loro, ma questa nuova avventura Hearthstone sembra alzare il livello delle carte in gioco. Anche se non subito (magari ad Aprile con la rotazione), quasi tutti questi archetipi potranno essere giocati. Per quanto riguarda i mazzi esistenti, alcuni sono stati potenziati quindi non si può sapere quanto possa variare il meta, ma sicuramente qualcosa si muoverà.

Il Dr Hunter potrà ancora essere giocato a mio avviso. I vari mazzi del druido non penso perdano qualcosa per non renderli ancora spammati in ladder. Dei nuovi archetipi vedo solo l’odd mage, il beast hunter e il discard Lock. Tutto ruoterà se questi nuovi deck daranno una scossa al meta o se si continuerà alle vecchie classi. Io penso che varierà e quindi i nuovi archetipi riusciranno a trovare il loro posto all’interno della Ladder

In questo link troverete la lista di tutte le carte dell’espansione:

LASCIA UN COMMENTO

Hey commenta qui!
Inserisci il tuo nome qui