PG Esport ©

Domenica e Lunedì è arrivato il secondo appuntamento del PG Nationals Predator, torneo nazionale di League of Legendsche ha visto scontrarsi le 8 migliori squadre italiane per sbloccare la fase di parità che aleggiava nella classifica della settimana scorsa.

Ecco i risultati della settimana.

Terza Giornata

Squadra 1 Squadra 2 Risultato
iDomina Outplayed 0 – 1
Team Forge Inferno eSports 1 – 0
Five Hydra Moba Rog 0 – 1
Cyberground Gaming Racoon 0 – 1

 

Quarta Giornata

Squadra 1 Squadra 2 Risultato
iDomina Inferno eSports 1 – 0
Outplayed Moba Rog 1 – 0
Team Forge Racoon 1 – 0
Five Hydra Cyberground Gaming 1 – 0

Recap della quarta giornata

iDomina vs inFerno eSports

Team composition

Team Composition ID

  • Camille
  • Skarner
  • Vladimir
  • Sivir
  • Morgana

Team  Composition INF

  • Cho’Gath
  • Trundle
  • Talyah
  • Caitlyn
  • Xerath
Ban

Ban ID

  • Zoe
  • Graves
  • Sion
  • Kled
  • Karma

Ban INF

  • Gangplank
  • Ezreal
  • Ornn
  • Kled
  • Karma

Con il pick non convenzionale di Xerath Support League of Legendsgli Inferno riescono a dettare legge ottenendo il primo sangue su Horizon e la prima torre grazie ad un’ottima rotazione dopo aver tanto subito il push di MorganaSivir avversarie.  Il team degli iDomina decide di lasciare Camille a splitpushare in corsia inferiore, che riesce pian piano a logorare le strutture degli Inferno e ad ottenere un’uccisione su Cho’Gath.  Durante tutta la fase centrale della partita gli Inferno lasciano fin troppo spazio al Top Laner della squadra avversaria, che continua a pushare indisturbato in corsia inferiore non trovando una minaccia nel mostro del vuoto nemico, riuscendo ad ottenere gratuitamente un Drago Elementale.
Dopo un Early Game scoppiettante, gli Inferno nonostante un Barone Nashor rubato da Caitlyn, non riescono a capitalizzare sul loro vantaggio, lasciando quella che sembrava essere una facile vittoria tra le mani cibernetiche di Camille, MVP assoluto della partita.

Outplayed vs Moba Rog

Team composition

Team Composition OP

  • Sion
  • Trundle
  • Malzahar
  • Caitlyn
  • Morgana

Team Composition Moba Rog

  • Dr. Mundo
  • Graves
  • Lissandra
  • Kog’Maw
  • Karma
Ban

Ban OP

  • Camille
  • Aatrox
  • Zoe
  • Gnar
  • Ornn

Ban Moba Rog

  • Irelia
  • Vladimir
  • Rakan
  • Anivia
  • Illaoi

Fase di Draft totalmente mirata a togliere Campioni ad Acefos, Top Laner del team Moba Rog che per la prima volta dall’inizio del torneo decide di selezionare un tank ottenendo anche il primo sangue in solitaria. La strategia da parte del Moba Rog è quella di concentrare l’attenzione di Graves sulla corsia superiore, in modo da far esplodere il potere di Mundo il prima possibile. Purtroppo per loro questa volta puntare sul top laner non ha dato i suoi frutti in quanto, a causa di alcune giocate troppo aggressive nelle fasi iniziali della partita, e di gravi errori di posizionamento durante le fasi centrali e finali, gli orchi cadono sotto un’ottima performance da parte degli Outplayed che riescono a sfruttare ogni apertura ed errore degli avversari, portandosi così in testa alla classifica.

Team Forge vs Racoon

Team composition

Team Composition 4G

  • Camille
  • Graves
  • Lux
  • Kai’Sa
  • Shen

Team Composition RCN

  • Renekton
  • Jax
  • Ryze
  • Jhin
  • Rakan
Ban

Ban 4G

  • Talyah
  • Xin Zhao
  • Skarner
  • Morgana
  • Tahm Kench

Ban  RCN

  • Irelia
  • Karma
  • Vladimir
  • Fiddlesticks
  • Alistar

Draft pick gestita magistralmente dal Team Forge, che risponde ad ogni pick deciso da parte della squadra dei procioni con un Campione più che adeguato, riuscendo nuovamente ad accaparrarsi la combinazione di Shen e Camille. In questo match purtroppo i Racoon non sono riusciti a sfruttare quelli che sono i punti di forza della loro composizione, lasciando troppo spazio a causa di errori di posizionamento e meccanici al Team Forge, che approfittando di queste mancanze è riuscito a scalare ottimamente nelle fasi finali della partita riuscendo, grazie ai danni di Lux e Kai’Sa ad ottenere un’agile vittoria.

Five Hydra – Cyberground Gaming

Team composition

Team Composition 5H

      • Sion
      • Skarner
      • Karma
      • Xayah
      • Rakan

Team Composition CGG

      • Ornn
      • Trundle
      • Anivia
      • Ezreal
      • Braum
Ban

Ban 5H

  • Camille
  • Alistar
  • Morgana
  • Zac
  • Kha’Zix

Ban CGG

  • Kai’Sa
  • Graves
  • Aatrox
  • Gangplank
  • Cho’Gath

Fase di Draft molto equilibrata per i due team, in quanto tutti i Campioni selezionati riescono ad equivalersi. Le fasi iniziali della partita si svolgono con varie aggressioni nelle corsie esterne che si risolvono con un nulla di fatto, fino a che il Top Laner dei Cyberground decide di rimanere in corsia senza visione non rispettando il Jungler LoL avversario, che prontamente lo ganka ed assicura una facile uccisione al Sion alleato. Le fasi centrali della partita vedono il team dei Five Hydra impostare un push cospicuo sulla corsia superiore e su quella centrale grazie alla costruzione di ben due stendardi del comando che vanno a mettere in difficoltà i ragazzi del Cyberground. Grazie ai danni portati da Xayah, i Five Hydra riescono e vincere team fight dopo team fight, mentre i loro servitori potenziati continuano a distruggere le strutture nemiche. La chiave di volta della partita arriva quando i Cyberground sono costretti ad un richiamo base a causa dei sopracitati servitori, richiamo che lascia un’apertura sul Barone Nashor, che viene ucciso e sfruttato dai Five Hydra per chiudere la partita.

La seconda settimana di torneo ha visto due squadre emergere al di sopra delle altre: il Team Forge e gli Outplayed che per un’altra settimana rimangono imbattuti. I Cyberground Gaming non riescono a portare a casa il tanto ricercato punto, piazzandosi alla base della classifica con 4 partite perse.

Classifica

Squadra Vinte Perse
Team Forge 4 0
Outplayed 4 0
Moba Rog 3 1
iDomina Esports 2 2
Five Hydra 1 3
Racoon 1 3
Inferno Esports 1 3
Cyberground Gaming 0 4

LASCIA UN COMMENTO

Hey commenta qui!
Inserisci il tuo nome qui