mid season invitational

Dopo 8 anni dall’ultima vittoria di un team occidentale in uno scenario internazionale di League of Legends, i G2 Esports vincono il Mid-Season Invitational battendo la squadra nord americana dei Team Liquid.

G2 non solo hanno portato a casa il primo titolo dell’MSI in Europa, ma hanno anche stabilito il record di best of five più veloce per una grand final in ambiente internazionale, con l’ultimo game dalla durata di soli 17 minuti e 40 secondi.

Nel cammino che li ha portati alla vittoria, i G2 hanno dovuto affrontare gli SKT T1, squadra del celeberrimo Faker, nonché team più titolato al momento presente sul MOBA di Riot Games.

D’altro canto, i Liquid, per arrivare in grand final hanno dovuto affrontare la squadra detentrice del titolo mondiale: gli Invictus Gaming, unico top team che i nostri samurai non hanno affrontato all’interno di questa competizione.

A premiare i ragazzi europei, sono stati nientepopodimeno che la formazione storica dei Taipei Assassins, storici vincitori del League of Legends World Championship della Stagione due.

Dopo aver sollevato l’ambito trofeo, Caps il mid laner dei G2 ha dato un consiglio a tutti i giocatori ed i team del mondo:

“Play your way”

Questo motto racchiude appieno il playstyle dei samurai, un modo di giocare unico che rompe le “regole” del gioco e che  è riuscito a piegare ogni team internazionale.

LASCIA UN COMMENTO

Hey commenta qui!
Inserisci il tuo nome qui