Movimenti Avanzati

fifa 19 movimenti avanzati

Il titolo calcistico più acclamato è uscito. FIFA 21 è tornato e mai come quest’anno ci farà compagnia nel nostro tempo libero. Per farti trovare pronto quando prenderai finalmente il pad in mano, di seguito riportiamo controlli base e controlli avanzati.

Movimento

Con la levetta analogica sinistra muoviamo il calciatore. Utilizziamo il tasto R2 premuto su PlayStation o il tasto RT su Xbox One per scattare. L2 su PlayStation o LT su Xbox servono a proteggere la sfera se vengono mantenuti premuti.

Dribbling

Possiamo dribblare frontalmente attraverso la pressione di R2 e L2 su PlayStation o RT e LT su Xbox. Per farlo lateralmente usiamo la levetta analogica sinistra e L1 su PlayStation o LB su Xbox. Con R1 e L1 (RB e LB su Xbox) blocchiamo la posizione, mentre se vogliamo semplicemente stoppare la sfera utilizzeremo soltanto R2 o RT su Xbox.

Con L2 o LT su Xbox spingiamo l’avversario quando la sfera è in volo. Come sempre la levetta analogica destra ci fa compiere i cosiddetti trick. Ultimissima chicca: per dribblare in modo lento quando ci si trova uno contro uno usiamo R2 e L2 o RT e LT su Xbox, andando verso la direzione che preferiamo.

Attacco

Partiamo dalle basi: per passare rasoterra e colpire di testa utilizziamo X su PlayStation e A su Xbox, per passare alto e crossare invece rispettivamente il tasto quadrato e X. R1+L1 ci danno un cross al centro con PlayStation, RB+LB fanno lo stesso su Xbox. Un cross teso esce con R1+Quadrato e RB+X su Xbox; per ottenerlo rasoterra schiacciamo invece due volte quadrato su PlayStation e due volte X su Xbox.

Il passaggio filtrante è ottenibile ancora con il tasto triangolo su PlayStation e Y su Xbox, il tiro con cerchio e B. L1+cerchio su PlayStation e LB+B su Xbox ci danno un pallonetto. Per effettuare una finta di tiro manteniamo una direzione e premiamo cerchio e poi X su PlayStation o B e poi A su Xbox. Lo stesso vale per fintare passaggi per il quadrato o la X su Xbox. 

Difesa

Per cambiare automaticamente il giocatore da controllare usiamo L1 su PlayStation o LB su Xbox. Il cambio può anche avvenire manualmente utilizzando la levetta analogica destra verso il calciatore desiderato. Per spingere utilizziamo cerchio o B su Xbox, mentre un contrasto importante si ottiene tenendo premuto cerchio o B. Premeremo quadrato su PlayStation per scivolare o X su Xbox.

L2 su Playstation (LT su Xbox) serve per affrontare l’avversario, mentre per raddoppiare la marcatura utilizzeremo R1 o RB mantenendo la pressione del tasto. Possiamo addirittura cercare la trattenuta in corsa con cerchio su PlayStation o B su Xbox. Il triangolo su PlayStation e il tasto Y su Xbox fanno uscire il portiere dai pali oppure premendo due volte triangolo o due volte Y gli faremo intercettare i traversoni. 

Trucchi e strategie difensive

Partiamo dall’esaminare i controlli difensivi perché per avere la meglio è imprescindibile possedere un reparto arretrato inespugnabile o quasi. Quindi, calciatori con attributi alti a parte, daremo la giusta attenzione alla scelta del modulo, alla copertura del campo e agli equilibri globali. Se giocate da poco a FIFA 21 è bene partire da una difesa a quattro o a cinque.

Tramite il comando che ti abbiamo illustrato è bene innanzitutto selezionare ogni volta che si può il nostro difensore più forte e indurlo ad affrontare l’avversario in possesso della sfera. Occhio a non entrare troppo in scivolata o in contrasti duri per via dei potenziali cartellini. Meglio effettuare una pressione prolungata con il tasto X su PlayStation o A su Xbox. Per difendere con un calciatore piazzato più vicino alla palla cambiate la selezione rapidamente.

Dribbling

Abbiamo recuperato il possesso della sfera, adesso magari possiamo provare a guadagnare la superiorità numerica. Con FIFA 21 possiamo farlo anche attraverso il dribbling agile, che fornisce al gioco un realismo ancora maggiore. Ti consigliamo di non partire come un treno senza mai fermarti, di pensare ad ogni passo che compi dando un’occhiata a come si schierano gli avversari.

Meglio strappare e fermarsi in prossimità dell’avversario, soprattutto se ci affrontano con più giocatori allo stesso tempo. Controlliamo sempre se i nostri compagni sono in fuorigioco ed eventualmente utilizziamo qualche trick con la levetta analogica destra per dribblare. Naturalmente non possiamo pensare di correre per tutto il campo senza passare la palla nel giusto modo tra quelli disponibili.

Mediante l’inserimento creativo possiamo gestire i movimenti dei nostri compagni, per piazzarli al punto ideale per ricevere il nostro passaggio. L’inserimento creativo si attiva con L1 su PlayStation o LB su Xbox e muovendo poi la levetta analogica destra. Che si può anche muovere subito dopo il passaggio per dare origine ad un uno-due direzionato.

Consigli finali

In FIFA 21 è stato lanciato anche il posizionamento intelligente dei calciatori, che secondo le loro caratteristiche possono dare una svolta alle partite piazzandosi nel posto giusto al momento giusto. Molto dipende dagli attributi di posizionamento e lettura difensiva, utili nelle due fasi di gioco. Dai un’occhiata anche a questi valori numerici quando scegli i titolari della tua formazione.

Tutto ciò che ti abbiamo spiegato in questa pagina può essere testato giocando contro l’intelligenza artificiale ad un livello di difficoltà modesto. Comprendi prima come rispondono i comandi e poi passa ad un livello più difficile (ce ne sono sei diversi disponibili, da principiante a leggenda). In questa maniera crescerai come player in modo graduale, senza step troppo grandi.

Prova anche la modalità competitiva, che ricrea tattiche e movenze dei campioni professionisti da sfoggiare contro l’intelligenza artificiale. È selezionabile dopo aver impostato il livello di difficoltà “leggenda”, con il quale puoi decidere di attivarla o meno. Si tratta del livello in assoluto più complicato di FIFA 21 per quanto riguarda il gioco off line. L’intelligenza artificiale metterà infatti in campo ogni skill possibile e gestirà la sfera con grande maestria ma con la giusta pratica e il giusto allenamento imparerete a fronteggiarla. E a sfidare poi altri player fortissimi nella modalità on line.

Movimenti Avanzati in FIFA 19

Il videogioco Fifa 19 ha introdotto diverse novità a livello di gameplay e le più importanti sono senza ombra di dubbio Finalizzazione, Active Touch e le Tattiche Dinamiche. Anche se non hai mai giocato a questo titolo non preoccuparti: nel corso di questo articolo imparerai a conoscere anche i comandi base che potrai mettere in pratica sia con il Dualshock 4 che con il Controller Xbox One.

Inoltre ti illustreremo pure come funzionano le nuove dinamiche di gameplay. Per ogni comando troverai prima il tasto corrispondente al Controller Xbox One e poi, dopo lo slash, quello del Dualshock 4 per Playstation.

Tecniche avanzate fifa
©EA

Attacco

Come è intuibile, la levetta analogica sinistra serve a muovere il giocatore. Il tasto A/X fa partire un passaggio rasoterra quando si è in possesso della sfera mentre il tasto x/Quadrato serve per i cross e i passaggi alti. Con Y/Triangolo si effettuano i passaggi filtranti, con tasto B/Cerchio possiamo invece concludere verso la porta. Se pigiamo due volte B/Cerchio mentre tiriamo attiveremo la Finalizzazione a tempo (che spieghiamo nel dettaglio più in basso nell’articolo).

Con RT/R2 si corre il più veloce possibile e con la levetta analogica destra si possono mettere in atto trick e varie abilità. Se non ti trovi bene con questi comandi puoi sempre richiamare lo schema alternativo dei comandi, che inverte le azioni dei tasti X/Quadrato e B/Cerchio.

Se sei un amante delle finte puoi provare a dribblare il tuo avversario schiacciando il pulsante RB/R1 insieme alla levetta analogica sinistra. Per provare a calciare di precisione verso la porta puoi tenere premuto RB/R1 e in seguito B/Cerchio.

Quando il portiere esce sui piedi dell’attaccante l’ideale è senz’altro un tocco sotto, da effettuarsi premendo i pulsanti LB/L1 e B/Cerchio. Per fintare una conclusione basta premere B/Cerchio e poi subito A/X selezionando la direzione che vuoi attraverso la levetta analogica sinistra. Lo stesso vale per fintare un passaggio schiacciando però X/Quadrato invece che B/Cerchio.

Difesa

Partiamo dalle basi della fase difensiva: con il pulsante A/X puoi pressare il calciatore avversario che è in possesso della sfera. Per attaccarlo B/Cerchio serve per un contrasto normale mentre X/Quadrato per effettuare una scivolata, da dosare bene per non rischiare cartellini. Per far uscire il portiere dalla porta premi invece Y/Triangolo.

Per cambiare il tuo calciatore selezionato basterà premere LB/L1; il pulsante RB/R1 è invece riservato per contenere gli avversari insieme al compagno più prossimo. Una piccola chicca: quando effettuate una scivolata se premete X/Quadrato il calciatore si rialzerà più rapidamente.

Addirittura puoi trattenere l’avversario che ti ha saltato con il pulsante B/Cerchio, stando attento naturalmente a non beccare provvedimenti disciplinari

Punizioni

Con un po’ di pratica è possibile imparare a calciare punizioni eccellenti. Innanzitutto dovrai pensare alla preparazione del tiro, impostando direzione ed effetto della sfera attraverso la levetta analogica sinistra.

La barra che vedrai in sovrimpressione ti servirà a imprimere la potenza e l’altezza che desideri. A questo punto hai tre opzioni per calciare: con il tasto B/Cerchio puoi tirare, con X/Quadrato puoi crossare e con A/X puoi passare rasoterra.

Andiamo invece a vedere i comandi da mettere in atto quando si subisce un calcio di punizione. Per piazzare la barriera nella posizione giusta utilizza i pulsanti LT/L2 e RT/R2 ed essa si sposterà rispettivamente a sinistra o a destra. Schiacciando Y/Triangolo gli uomini in barriera salteranno al momento del tiro.

Se vuoi che un tuo calciatore esca dalla barriera premi X/Quadrato. Mantenendo premuto Y/Triangolo quando l’avversario calcia il tuo portiere uscirà sul primo palo.

Calci di rigore

Molto importante è anche cogliere il funzionamento dei calci di rigore, per certi versi analogo a quello dei calci di punizione.

Il tiro si effettua con il tasto B/Cerchio, con LB/L1 e B/Cerchio partirà una sorta di “cucchiaio” mentre con RB/R1 e B/Cerchio opterai per una conclusione di precisione. Prova a beffare l’estremo difensore avversario rallentando la tua rincorsa con il pulsante LT/L2 o effettua un breve scatto con RT/R2.

Per calibrare il tiro segui le medesime istruzioni che ti abbiamo fornito per i calci di punizione.

Provare a parare un calcio di rigore è estremamente semplice: muovi il portiere con la levetta analogica sinistra e fallo tuffare con quella destra.

Nuove meccaniche di gameplay

fifa19 active touch
© 2019 Electronic Arts Inc.

Finalizzazione a tempo

Fifa 19 non ha modificato i comandi base per effettuare i tiri ma ha introdotto una nuova e interessante funzionalità aggiuntiva. Con la Finalizzazione a tempo potrai calciare in maniera più accurata se schiacci una seconda volta il tasto B/Cerchio al momento giusto.

Il tiro sarà visibilmente più potente e più preciso una volta capito il funzionamento.

Per agevolarti con il Fifa Trainer attivo vedrai una barra con degli indicatori sulla testa del calciatore: schiaccia per la seconda volta il tasto B/Cerchio nel momento in cui gli indicatori si piazzano al centro della zona verde. Se sarai stato preciso comparirà la scritta “Ottimo tempismo!” a confermartelo.

Active touch

In Fifa 19 la sfera si muove sempre in maniera diversa grazie a specifiche animazioni.

Di conseguenza avrai diverse opzioni a tua disposizione per controllare la palla, addirittura anche fintando lo stop e mandando a vuoto i giocatori avversari. Un’altra novità riguarda l’innalzamento della palla, che ora si può effettuare con la testa, il petto, le ginocchia e naturalmente anche con i piedi.

Tattiche dinamiche

Funzionalità tutta nuova questa per Fifa 19, che ti consente di impostare ancora più nel dettaglio le tattiche della tua squadra prima e dopo i match.

A parte la scelta dei calciatori e del modulo potrai impartire istruzioni, personalizzare le tattiche e assegnare ruoli. Per ogni partita potrai mettere a punto più di un piano di gioco e utilizzare quello che preferisci di volta in volta con il passare dei minuti. È la croce direzionale sulla console che ti permette di richiamarli a partita in corso.

Facciamo un esempio: se vuoi gestire un risultato di vantaggio puoi impostare una tattica di possesso palla di modo che i tuoi calciatori abbiano diverse opzioni di passaggio tranquille. Per recuperare uno svantaggio puoi invece alzare il ritmo del tuo gioco e far inserire più calciatori in area di rigore avversaria.